Carissime e carissimi,

il Parlamento sta per iniziare i lavori di conversione in legge del DL 36/2022, i cui contenutisono un pesantissimo schiaffo, economico e professionale, alla categoria docente e alla scuola.
L’orientamento del Governo, purtroppo, a giudizio della Gilda, era già molto chiaro in autunno ma ora, con il pretesto del PNRR, le misure, di cui trovate in allegato una sintesi, stanno per essere imposte con la consueta operazione della fiducia in Parlamento.
La riuscita dello sciopero di lunedì 30 maggio, della manifestazione a Cagliari e di eventuali ulteriori successive azioni di protesta, appaiono quanto mai condizioni necessarie per convincere il Parlamento a riprendersi le proprie competenze e adeguare la propria legislazione alle reali esigenze della scuola, senza trasformarsi in mero organo di ratifica di decisioni (sbagliate) prese altrove.
Vi preghiamo, pertanto, di dedicare qualche minuto alla lettura dei documenti che vi proponiamo in allegato (Sintesi del DL 36/2022,Slide assembleeVolantino Sciopero) e di sensibilizzare quanti più colleghe e colleghi possibile anche, se riuscite, inoltrando loro questi stessi documenti.

Vi informiamo anche che, in preparazione dello sciopero, è in programma una

giovedì 26 maggio 2022, dalle 8.00 alle 11.00

Partecipazione diretta (max 500 persone): https://meet.google.com/mgm-hrwj-dwg?pli=1

Visione in streaming: https://youtu.be/0xfjQOPCAz4
Gilda degli Insegnanti di Cagliari
Via A. M. Gazano n. 2 – Cagliari 09129
tel. 0702082423

Via Antonio Michele Gazano 2, 09129 - Cagliari
Contattaci!
Telefono: 0702082423
d
c